• 22 Aprile 2021

Carlo Audino - Tempo

Recenti avvenimenti di guerra, dopo un periodo di pandemìa, suscitano tristi sentimenti che, nonostante il desiderio di lasciarsi tutto alle spalle, riaffiorano inevitabilmente in maniera regolare, giorno dopo giorno, con lo scandire inesorabile del Tempo. Allora l’invito è quello di godersi la temporanea allegria poichè, come recitava Lorenzo De Medici, “Chi vuole esser lieto, sia: di doman non c’è certezza”. Da qui l’invito a custodire gelosamente un sorriso di oggi per future esigenze che il Tempo ci porrà sul nostro cammino. Il mio nuovo brano si intitola proprio “Tempo“.

Buon ascolto.


Carlo

TORNA SU